Il pasticciotto crema ed amarene: il dolce salentino dalle origini imperiali

Il pasticciotto è un dolce tipico della zona del Salento in Puglia, composto da pasta frolla farcita di crema pasticciera e cotto in forno. La nascita del pasticciotto risale almeno al XVI secolo a Roma. La ricetta del pasticciotto alla crema è stata adottata nel Salento molto probabilmente nei primi anni del ‘900 e ha avuto la massima diffusione artigianale negli anni ’70 tra Lecce e Galatina. Spennellato di albume d’uovo prima della cottura in forno, il pasticciotto raggiunge la sua tipica doratura ambrata e lucida. È farcito in vari modi, tra i quali quello tradizionale con sola crema, ma anche al limone, al cioccolato, al pistacchio e all’amarena.

Preparazione 

Vedi il video

Due parole su… 

Lecce  è un comune italiano di 95 269 abitanti, capoluogo dell’omonima provincia della Puglia. Città d’arte d’Italia ,le antichissime origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si mescolano infatti alla ricchezza e all’esuberanza del barocco, tipicamente seicentesco, delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti in pietra leccese, un calcare malleabile e molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. Lo sviluppo architettonico e l’arricchimento decorativo delle facciate è stato particolarmente fecondo durante il Regno di Napoli ed ha caratterizzato la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barocco leccese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *