Pecorino sardo della Marmilla

Il Pecorino Sardo (DOP) è un formaggio italiano a Denominazione di origine protetta.

Il pecorino sardo è un formaggio di lunghissima tradizione storica culturale assieme all’allevamento della pecora che sull’isola ha tradizioni antichissime.

Il Pecorino Sardo DOP è prodotto con latte di pecora sardo pastorizzato, caglio, sale, fermenti lattici e viene commercializzato in due versioni: una giovane (o fresco) ed una maturo (stagionato).

Il pecorino Sardo DOP giovane ha circa 1-2 mesi, mentre quello maturo ha più di 6 mesi.

Come fare il pecorino

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

 

Due parole sulla zona di produzione

Marmilla è una subregione geografica della Sardegna, posta nella zona centro-meridionale della regione. È delimitata a ovest e a sud dal Campidano, a nord-ovest dal monte Arci, a nord dalla Giara di Gesturi e dalla Giara di Serri, a est dal Flumini Mannu.

Il nome “Marmilla” proviene dalle vaste colline tondeggianti, somiglianti verosimilmente a mammelle (vedi castello di Marmilla a Las Plassas).

Altra ipotesi è quella secondo la quale vista la presenza di molte paludi nella zona, il paesaggio poteva apparire punteggiato da “mille mari“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *