February 25, 2019 wppanibus

La minestra di ceci con l’olio di Rajo

E’ un piatto tipico della cucina umbra adatto ad essere accompagnato dai prodotti tipici di stagione come il vino novello e soprattutto l’olio extra vergine di oliva, biologico o DOP Umbria dei Colli Amerini. La particolarità di questa ricetta, peraltro simile a molte altre, è dato dall’uso, negli ingredienti dell’olio Rajo. L’olio Rajo è il tipico olio di Amelia, che si chiama così perché proviene dalle piante amerine Rajo.

La preparazione non è diversa dalle classiche ricette delle minestre. Dopo aver messo a bagno, fin dalla sera prima 300 gr di ceci, far soffriggere in una pentola un battuto di lardo, 2 o 3 cucchiai di olio, 2 spicchi d’aglio e un rametto di rosmarino. Aggiungere i ceci, 150 grammi di pomodori spellati e privati dei semi, sale e pepe, e coprire d’acqua.

Lasciar cuocere aggiungendo mano a mano altra acqua se dovesse essere necessario unite ai ceci 300 gr. di cannolicchi o meglio di pasta fatta in casa. Servire la minestra appena pronta aggiungendo un filo di olio crudo e una macinatina di pepe.

I consigli per una vera minestra di Ceci

Ingredienti

  • 300 gr di ceci
  • 300 gr di cannolicchi pasta fresca
  • 100 gr di lardo di maiale
  • 150 gr di pomodori ben maturi
  • 2 Spicchi di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extra vergine di oliva qualità Rajo

Per saperne di più su Amelia

Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *