Macerata terra di antiche ricette

Il Pollo alla maceratese

Il pollo alla maceratese è un secondo piatto di carne dalle origini molto antiche. La ricetta del pollo alla maceratese, infatti, viene tramandata da madre in figlia da moltissimo tempo, anche se non ci sono molte informazioni storiche che la riguardano. Si sa solo che, il pollo alla maceratese era un piatto delle feste e che nel corso degli anni subì molte contaminazioni.

La preparazione non è particolarmente complessa. Salare abbondantemente il pollo sia internamente sia esternamente. Tritare i fegatini, il cuore, la milza e rosolarle nella teglia, in cui si cucinerà il pollo, con olio e burro. Aggiungere il pollo e farlo rosolare per pochi minuti, dopodiché coprire con il brodo, mettere il coperchio sulla teglia e lasciar cuocere per almeno un ora. Finita la cottura, filtrare il fondo e aggiungervi i tuorli sbattuti, il succo di limone e il sale. Versare questa salsa sul pollo e servire caldo.

Ingredienti

  • un pollo;
  • 70 gr di burro; 
  • 6 cucchiai d’olio; 
  • ½ di brodo di manzo; 
  • 2 tuorli d’uovo; 
  • il succo di mezzo limone; 
  • sale q. b.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *