Parre: una sagra per una pasta singolare

Gli scarpinocc

Gli scarpinocc sono un tipico piatto del paese di Parre in provincia di Bergamo. È una sorta di casoncello dal ripieno “magro” in cui non vi è carne ma esclusivamente formaggio, uova, burro, pan grattato e spezie.

Il nome scarpinocc deriva dalla somiglianza della forma del casoncello con le tradizionali calzature indossate nei tempi antichi dagli abitanti del paese di Parre, confezionate dalle donne cuocendo pezza su pezza di panno.

Preparazione/Ingredienti

Gli scarpinocc, considerati da sempre un mangiare ricco, per le grandi feste e i matrimoni, vengono preparati lavorando farina bianca e acqua tiepida e rosso d’uovo; l’impasto morbido, viene steso con il mattarello e tagliato a dischetti con l’aiuto di un bicchiere. La particolarità è in questo ripieno magro, che non vuole nessun tipo di carne, ma pane grattugiato, formaggio grattugiato, uova, burro, la sola eccezione è un poco di uva passa.

I dischetti con il ripieno farciti vengono sigillati ai bordi e con l’indice si lascia l’impronta al centro, vengono cotti in abbondante acqua salata. Anticamente venivano poi versati in un cadì, un catino di rame, ora in terracotta o ceramica, conditi con abbondante formaggio e burro cotto con foglie d’erba salvia.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Due parole su.

Parre è un comune italiano di 2.732 abitanti della provincia di Bergamo, in Lombardia. Situato sulla destra orografica del fiume Serio, in val Seriana, dista circa 30 chilometri a nord-est dal capoluogo orobico ed è compreso nella Comunità montana della Valle Seriana.

Il toponimo del paese ha origini celtiche e deriva dal lemma “pa-ar”, poi latinizzato in Parra. Divenuto poi Parre nel corso dei secoli indicante un’estesa distesa erbosa o un grande campo, che effettivamente coincide con il luogo dove si sviluppò il primo nucleo abitativo.

Altre teorie, pur concordando sulla matrice di origine, gli attribuirebbero invece il significato di luogo alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *