4 Febbraio, 2019 wppanibus

La pasta con le castagne

Tipico primo piatto di magro della Vigilia di Natale, nato nell’epoca rinascimentale ma ancora preparato soprattutto nei paesi di montagna della Vallata del Santerno.

Preparazione

Impastate la farina di grano tenero con uova e acqua. Tirate una sfoglia sottile e tagliate dei quadrati di circa 5 cm di lato o dei tondi di circa 10 cm di diametro.
Preparate poi l’impasto per il ripieno: lessate i marroni, sbucciateli e passateli al passaverdure; aggiungete rhum, zucchero a velo, noci tritate molto finemente e cacao.
Amalgamate il tutto e mettetene delle dosi a piacere in ogni quadrato di sfoglia.
Chiudete la sfoglia alla maniera dei cappelletti. Condite con una salsa o con olio e pepe macinato.

Ingredienti per la pasta 

  • 500 g di farina
  • 1 uovo
  • acqua quanto basta per impastare

Ingredienti per il ripieno

  • 1 kg di marroni
  • 200 g di marmellata tipo mostarda bolognese
  • 100-150 g di noci tritate
  • 100 g di cacao zuccherato
  • 1 bicchierino di rhum
  • 2 cucchiai colmi
  • di zucchero a velo

Per saperne di più sul comune di Castel del Rio

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *